CELLINO DURISSIMO SU BALOTELLI: “PRENDERLO? UN ERRORE”

606

Intervenuto in diretta alla BBC World Service’s World Football il presidente del Brescia Massimo Cellino è tornato sul tema caldo del caso-Balotelli. Il numero uno del club biancoazzurro non perdona l’attaccante. Dalle sue parole appare chiara la frattura (insanabile) con il numero 45.

«Ingaggiarlo è stato un erroreIl problema è che non si presenta agli allenamenti, diciamo che non sembra molto interessato al futuro del club

Balotelli ha un contratto per la Serie A, ma non per la B. Per cui se dovessimo retrocedere sarà svincolato, libero

“Ho l’impressione è che non gli piaccia più stare in Italia. Penso che abbiamo commesso entrambi un errore. Io pensavo che portarlo a Brescia, che è la sua città, lo avrebbe stimolato e spinto ad impegnarsi molto. Al tempo stesso penso che sia stato gestito male dall’allenatore precedente».

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy