CLAMOROSO BRESCIA: NINKOVIC E PANDOLFI GIÀ AI SALUTI?

0

Ciò che sta accadendo in casa Brescia in queste ore ha dell’incredibile. Due due quattro acquisti di gennaio starebbero per lasciare già il club.

Ad oggi Nikola Ninkovic e Luca Pandolfi non hanno lasciato traccia. O meglio: di loro non c’è traccia come recita il Bresciaoggi in edicola.

Arrivati all’ultimo giorno di trattative gli attaccanti hanno frequentato il centro sportivo di Torbole Casaglia solo per eseguire i tamponi di rito. Nessun allenamento, minimi e sporadici contatti con la squadra.

La loro avventura rischia di finire ancor prima di cominciare. A non convincere sarebbero le condizioni fisiche essendo arrivati infortunati. Entrambi sono sottoposti in questi giorni a visite specialistiche per avere un quadro delle loro condizioni.

Nikola Ninkovic è reduce da un lungo periodo d’inattività dovuta ad un grave incidente stradale. Il Brescia valuta la rescissione in considerazione dell’impossibilità di poter disporre del calciatore per il resto della stagione.

Da risolvere,c’è anche la grana Luca Pandolfi. L’attaccante prelevato dalla Turris si è presentato a Brescia con il menisco esterno rotto. Anche per lui sono in corso esami approfonditi per capire il danno a livello articolare e gli eventuali tempi di recupero.

Secondo Tuttomercatoweb il Brescia vuole restituirlo alla Turris e a tal fine ha già presentato ricorso al TFN per far valere le sue ragioni nei confronti della società corallina.

Il Presidente del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Tesseramenti, – visto il ricorso presentato dalla società Calcio Brescia Spa (matr. FIGC 7810) nei confronti della società SS Turris Calcio Srl (matr. FIGC 949250), ritenuto che non sussistono i presupposti per procedere con decreto monocratico urgente sulla richiesta di sospensiva, fissa l’udienza di discussione per il giorno 23 febbraio 2021, alle ore 15.30, in modalità videoconferenza.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy