BRESCIA: CELLINO AL FIANCO DELLA SQUADRA E DI CLOTET

0

Due su due. Due volte in due giorni e oggi potrebbe esserci il due senza tre. No, non diamo i numeri ma stiamo citando le volte in cui Massimo Cellino si è fatto vedere al campo di allenamento negli ultimi giorni. Il presidente del Brescia, mai come in questo momento, è vicino alla squadra. Una vicinanza non solo mentale ma soprattutto fisica con l’imprenditore sardo a presenziare con assiduità agli allenamenti della squadra a Torbole Casaglia.

Un segnale importante per tutto l’ambiente percepito dai giocatori e dallo staff tecnico come una partecipazione attiva al momento delicato della squadra. Forse sollecitato dalle contestazioni dei tifosi il patron biancazzurro starebbe vivendo con molto phatos e partecipazione il momento del gruppo guidato da Dimitri Bisoli.

Mercoledì la presenza al campo di allenamento in attesa del rientro della squadra dalla trasferta di Lecce con tanto di dialogo con staff tecnico e giocatri prima e durante la sessione di scarico. Giovedì altra giornata di frequentazione del centro sportivo con numerosi e frequenti inserimenti a bordo campo per seguire da vicino le esercitazioni dei calciatori.

Mai in questa stagione era successo di vedere un Cellino così partecipe e frequentatore del quartier generale biancazzurro. Una presenza ad aiutare anche Pep Clotet nell’inserimento nel mondo Brescia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy