COMO: AL RIGAMONTI IN CERCA DELLA PRIMA VITTORIA STAGIONALE

411

Il pareggio per 1-1 colto contro il Benevento ha lasciato l’amaro in bocca in casa del Como. La squadra di Giacomo Gattuso è ancora a caccia della prima vittoria in campionato. Attualmente al quint’ultimo posto della classifica la formazione lariana ha fino a qui collezionato solamente tre pareggi e tre sconfitte per un totale di tre soli punti in classifica.

Quella del Rigamonti non è l’ultima chiamata per Gattuso ma poco ci manca. L’allenatore sa di giocarsi a Mompiano una fetta importante di panchina e di futuro. La speranza del tecnico è quella di poter recuperare Toninelli in difesa e Gatto in attacco.

Quella di domenica sarà gara speciale per due ex della sfida. Il primo è Ismail H’Maidat. Il centrocampista olandese naturalizzato marocchino ha mosso i suoi primi passi nel calcio professionistico proprio a Brescia. 42 presenze con le rondinelle. Escluso a sorpresa contro il Benevento sogna una maglia da titolare nel suo ex stadio. Altro ex della gara sarà il portiere Stefano Gori. Assente sicuro Nicholas Allievi. L’ex centrale della Feralpisalò è ancora ai box dopo l’operazione al tendine d’Achille. Per lui niente derby personale.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy