CORI RAZZISTI ALL’INDIRIZZO DI MARIO BALOTELLI

213

Cori razzisti nei confronti di Mario Balotelli. Il giocatore per tutta la partita è stato oggetto di cori discriminatori e offese da parte di una parte del pubblico di Verona. Super Mario è scoppiato di rabbia lanciando il pallone in curva all’indirizzo dei supporter veronesi. Era il 55′ della sfida con il numero 45 del Brescia determinato ad abbandonare il campo. Dapprima ammonito per condotta antisportiva Balotelli era intenzionato a lasciare il campo. Dalla panchina l’intervento di Gastaldello e la collaborazione dei 21 in campo era provvidenziale per far desistere Balotelli dal suo intento. Solo dopo la plateale protesta l’arbitro fermava il gioco chiedendo allo speaker (poi fischiato) di desistere dal suo intento. Una macchia in una partita comunque negativa per le rondinelle

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy