CORONAVIRUS: ARRIVABENE PILOTA SOLIDALE

446

In molti conoscono Maurizio Arrivabene per le sue doti di manager, molti altri per il suo trascorso a team principal della Scuderia Ferrari ed ora nel comitato organizzatore della Mille Miglia. Ma Maurizio Arrivabene, bresciano di nascita e nell’animo, è soprattutto un uomo di cuore. Per questo in un momento di emergenza l’ex numero uno del muretto box della rossa di Maranello si è messo a disposizione per trasportare i malati e gli anziani. Un gesto nobile, vestendo i panni del pilota.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy