CORONAVIRUS: LA LAZIO NON SI PRESENTA ALLA PARTITA CON L’AN BRESCIA

532

Incredibile ma vero quanto accade in queste ore nella pallanuoto italiana. La Lazio Pallanuoto si è rifiutata di salire a Brescia per disputare la sfida di campionato contro l’An Brescia. Il tutto per il rischio di contagio da coronavirus. Lo ha riferito la società capitolina in un comunicato:

“La società sportiva Lazio Nuoto, leggendo attentamente le disposizioni del governo, ascoltando la crescente preoccupazione dei suoi atleti e dei loro familiari e valutando il fatto che ci troviamo di fronte a una situazione sanitaria eccezionale, senza precedenti, dopo una lunga riflessione ha chiesto formalmente alla Federazione Italiana Nuoto di rinviare il match di domani con il Brescia.

In caso di risposta negativa ha inoltre comunicato che non si recherà comunque nella città lombarda. Una decisione maturata con estrema difficoltà, con l’amarezza di chi ama questo sport e nel pieno rispetto nei confronti della Federazione e della società An Brescia, con i quali c’è e ci sarà sempre un ottimo rapporto ed alle quali erano state già anticipate le nostre perplessità“.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy