DE ZERBI SBANCA IL RIGAMONTI. BRESCIA KO 2-0 CON IL SASSUOLO

330

Niente tris di vittorie per il Brescia. A sorridere è il Sassuolo di Roberto De Zerbi acclamato prima e dopo la gara con un giro di campo emozionante. Un 2-0 non veritiero per quanto visto in campo con Traorè e Caputo (un gol per tempo) a regalare i tre punti agli emiliani.

Nel primo tempo la gara si sblocca al 24’ quando Traorè sfrutta alla perfezione un assist di Berbardi per battere Alfonso con un tiro potente e forte sul primo palo. Il Brescia ha un sussulto d’orgoglio in chiusura di primo tempo con il gol del pareggio di Balotelli annullato per fuorigioco millimetrico. Nel mezzo una buona occasione per Spalek mal sfruttata dal trequartista.

Nella ripresa il Brescia spingeva fortissimo alla caccia del pareggio. Due volte Mario Balotelli sfiorava il gol che gli veniva negato per questione di centimetri. Anche Torregrossa provava ancora di testa con Pegolo a parare a terra nei pressi della linea di porta. Nel momento migliore del Brescia il Sassuolo raddoppiava: tiro deviato di Caputo da Tonali con Alfonso poco reattivo a non bloccare la sfera che sbatteva sul palo e si insaccava in rete.

Per il Brescia era un colpo durissimo: da quel momento in poi il Brescia non aveva la forza di reagire con il Sassuolo a condurre in porto una vittoria preziosa per il suo campionato. Brescia ad uscire tra gli applausi ma senza punti in tasca. Ora il pensiero va subito alla trasferta di domenica a Parma, ultima del 2019.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy