FINALE PLAYOFF: BRESCIA RIPARTE DA GARA 2

163

La Gruppo Consoli Centrale McDonald’s affronta a testa libera Gara 2 della Finale Play off promozione: “I palloni sbagliati sono solo episodi, badiamo più all’ottima prestazione messa in campo a Taranto e ripartiamo”, sprona capitan Tiberti! Domenica al San Filippo, fischio di inizio alle 17

La serie di Finale Play Off non tradisce – e per qualcuno forse supera – le aspettative: è iniziata con una battaglia di due ore e mezza nella quale la Consoli Centrale McDonald’s, per la prima volta in corsa per la Superlega, ha giocato al livello, e per lunghi tratti meglio, di una Prisma Taranto costruita per il salto di categoria. Allontanato il rammarico per l’occasione scivolata al tie break in terra pugliese, il clima nel prepartita al San Filippo è sereno.

Il tecnico Roberto Zambonardi ricorda: “Stiamo vivendo un finale di campionato di grande qualità e valore: questo è un gruppo unito, come difficilmente se ne vedono, che sta mettendo il massimo impegno da inizio stagione e in questo Play Off non ha avuto cali di determinazione. Non abbiamo intenzione di arretrare: teniamo il buono – che è tanto – fatto in Gara 1 e sistemiamo gli errori per ripartire con la tranquillità che ci contraddistingue. Ogni partita della serie di finale è una storia a sé”

Simone Tiberti rilancia: “La sconfitta di misura in Gara 1 ci dice che domenica ce la possiamo giocare. I palloni sbagliati sono solo episodi: ripartiamo dall’ottima prestazione messa in campo a Taranto”.

Per Fabio Bisi “E’ una stagione che va oltre ogni più rosea aspettativa e in questo Play Off ci stiamo divertendo molto: da Gara 1 ci portiamo la consapevolezza di essere al livello di Taranto. Possiamo e vogliamo fare risultato.”

Chiude Davide Esposito: “Recuperiamo le forze e vediamo le cose positive di gara 1 da portare anche domenica in campo. Vivere questa finale è un risultato bellissimo, vogliamo mettercela tutta per trasformarlo in un traguardo storico”

La Prisma Taranto arriverà galvanizzata dalla rimonta, ma al San Filippo troverà la stessa squadra spensierata che si diverte a stupire e che vuole regalarsi ancora qualche bel ricordo di un finale di stagione straordinario.  Coach Di Pinto ha confermato di avere dalla sua una panchina lunga e affidabile e potrebbe schierare uno starting six che premia l’ottimo Gironi incrociato a Parodi in banda, mentre al centro ci saranno Alletti e Di Martino, con Coscione e Padura Diaz sulla diagonale principale. Il libero è Goi.

Dirigono gli arbitri Gianfranco Piperata e Alessandro Rossi.  Addetto al Video Check: Gianluca  Fumagalli

Diretta streaming  sul canale Youtube di Lega Volley dalle 18, all’indirizzo https://youtu.be/RwwqANAiCIc

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy