GERMANI, BUSCAGLIA: “LA NOSTRA FILOSOFIA DI GIOCO NON CAMBIA”

65

Così coach Maurizio Buscaglia introduce il 18/mo turno di campionato, che vedrà la Germani Brescia affrontare la De’ Longhi Treviso sul parquet del PalaLeonessa A2A.

“Anche se abbiamo inserito due giocatori nuovi nel nostro roster, la nostra identità sta crescendo: dobbiamo continuare a mettere in campo il meglio di noi stessi”.

“Giochiamo una partita tosta contro una squadra molto inquadrata e con ottime gerarchie, che fino ad ora ha espresso una delle migliori pallacanestro. Dovremo controbattere alla loro fisicità, ma anche al loro ritmo partita. In questo senso, stiamo lavorando bene, favorendo l’inserimento dei nuovi giocatori, Willis e Wilson, che saranno della partita”.

“A loro stiamo cercando di dare i giusti riferimenti, così che possano essere utili per rendersi utili in campo a loro volta – prosegue Buscaglia -. È chiaro che il massimo dello sforzo sarà richiesto ai giocatori che sono con me da un mese e mezzo. Ai due giocatori nuovi chiediamo poche cose, ma fatte bene: possono darci un bell’aiuto, ma la cosa più importante è che continuino a inserirsi sempre di più”.

Fonte Basket Brescia Leonessa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy