GERMANI, MAGRO: “PENSO A CREMONA NON ALLA FINAL EIGHT”

62

“Quella con Cremona sarà una partita importante per dare valore a quanto di buono abbiamo fatto nelle ultime due gare. I due punti in palio hanno un peso specifico notevole, ma il nostro campionato non finisce domenica”. Questo il pensiero di Alessandro Magro, coach della Germani Brescia, nel presentare il derby con la Vanoli Cremona, che domenica prossima sarà ospite dei biancoblu nella gara della 12/ma giornata della regular season.

“Quella di domenica sarà una partita fondamentale per il nostro cammino – spiega coach Magro -. Siamo usciti dalla pausa per la Nazionale con uno spirito diverso, disputando una buona prestazione e centrando il successo con Venezia e giocando una partita solida a Milano. Nel finale della partita del Mediolanum Forum abbiamo fatto degli errori, ma nell’ambito di una prova seria, specialmente dal punto di vista difensivo. Siamo consapevoli che possiamo dare continuità a questo periodo solo vincendo una partita con Cremona, che è fondamentale per entrambe le squadre. Il campionato è estremamente difficile, ogni settimana possono esserci dei risultati inattesi e i due punti in palio sono fondamentali per noi per continuare sulla strada che abbiano iniziato a tracciare e anche per la Vanoli, che viene da cinque sconfitte consecutive”.

A quattro giornate dal termine del girone d’andata, per coach Magro non è ancora tempo di stilare bilanci: “Fino a oggi abbiamo dimostrato di poter competere con tutti, a parte qualche passaggio a vuoto. L’obiettivo della salvezza passa dalla necessità di vincere il più alto numero di partite possibile, perché l’ultimo posto è a due punti di distanza, così come l’ottava posizione, quella che regalerebbe la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. In ogni caso deve essere chiaro che oggi noi pensiamo esclusivamente a vincere la partita, non alla Final Eight”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy