GERMANI: SCONFITTA IN SEMIFINALE CON MILANO

137

Applausi e rammarico: i 500 tifosi bresciani salutano Pesaro applaudendo la propria squadra che contro Milano lotta, prende anche un vantaggio di 6 punti ma nell’ultimo quarto non ha la forza di ribattere colpo a colpo allo sprint finale di un’Olimpia superiore. Rammarico: Brescia sbaglia tanto, troppo ed ha un Mitrou-Long troppo scarico. Eppure la sabbia negli ingranaggi dei ragazzi di Messina viene messa in continuazione. Ma la mira dall’arco è veramente quella dei giorni peggiori (5/27) e sul ferro si spengono i sogni di gloria della Germani.

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO – GERMANI BRESCIA 69-63 (21-12, 36-37, 54-50) A|X Armani Exchange Milano: Melli 2 (1/6, 0/4), Rodriguez 22 (6/7, 3/6), Ricci 2 (1/1, 0/1), Biligha, Hall 12 (4/8, 1/4), Delaney 5 (2/6, 0/4), Baldasso, Daniels, Alviti, Hines 9 (4/5), Bentil 5 (1/1, 1/2), Datome 12 (2/3, 2/5). All: Messina Germani Brescia: Gabriel 6 (0/1, 2/6), Moore, Mitrou-Long 9 (2/5, 1/8), Petrucelli 11 (4/8, 0/3), Della Valle 19 (4/7, 2/7), Eboua ne, Parrillo, Cobbins 2 (1/2), Burns 8 (4/4, 0/1), Laquintana 6 (2/7), Rodella ne, Moss 2 (1/1, 0/1). All: Magro Arbitri: Begnis, Lanzarini e Bartoli Note: Tiri da due: Milano 21/38 (55%), Brescia 18/35 (51%); Tiri da tre: Milano 7/27 (26%), Brescia 5/27 (19%); Tiri liberi: Milano 6/11 (55%), Brescia 12/16 (75%); Rimbalzi: Milano 45 (RD 33, RO 12), Brescia 33 (RD 27, RO 6)

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy