GROSSO: “COMMESSO TROPPE INGENUITA’. BALO? DEVE METTERSI A DISPOSIZIONE…”

639

Fabio Grosso si è presentato ai microfoni nel post gara di Roma per spiegare cosa non abbia funzionato specialmente nel secondo tempo della sfida con i giallorossi

Il fatto di cedere così nella ripresa non è stato positivo, dopo aver fatto un primo tempo interessante e con le giuste distanze, dove ci eravamo difesi in maniera ordinata ed eravamo stati pericolosi in ripartenza”. 

Il tecnico del Brescia entra più nello specifico sulla sconfitta subita dai suoi giocatori.

Sul loro gol abbiamo commesso ingenuità clamorose – ha spiegato Grosso-, da lì siamo crollati, è successo quello che ho chiesto ai ragazzi di non fare contro avversari così forti”.

Nonostante un avvio negativo al timone del Brescia (2 sconfitte, 7 gol subiti e 0 fatti) l’allenatore prova pensare positivo

“Sono convinto che nel tempo potremo fare i punti che ci servono per raggiungere il nostro obiettivo. Io alleno questa squadra e conosco il loro percorso, sono venuti in A con grande entusiasmo ed energia, e nella prima parte di campionato ha fatto anche bei risultati. Poi le sconfitte tolgono certezze e in questo momento la squadra non ha fiducia, dovrò essere bravo io a ridargliela”.

Domanda finale su Mario Balotelli…

“Di lui si parla e si parlerà sempre, a voi fa notizia. A lui ho detto che può essere protagonista in questa squadra, ma deve esserci determinazione e soprattutto voglia, caratteristiche che ha sempre fatto fatica a dimostrare. Se lui c’è o non c’è lo decido io, ma dopo che l’ha deciso lui. Quando sei in fondo alla classifica come siamo noi servono altre caratteristiche, serve faticare e alla lunga si paga dazio. Se Mario non si mette a disposizione la squadra fa fatica a sorreggerlo” 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy