GT ITALIANO SPRINT: MONCINI-GUIDETTI TRICOLORI CON LA HONDA

25

I DUE GIOVANI PILOTI ESALTATI DA CHIRSTIAN PESCATORI: “UNA GRANDE COPPIA CON UNA GRANDE MACCHINA”

Il motorsport bresciano applaude la vittoria del Campionato Italiano GT Sprint della giovane coppia composta da Jacopo Guidetti e Leonardo Moncini. I due virgulti prodotto della scuola motoristica di casa nostra hanno conquistato il titolo italiano 2022 al termine di una stagione da incorniciare. Alternandosi al volante della Honda NSX GT3 la coppia, seguita da JAS Motorsport, assortita con grande maestria e capacità dal team manager Christian Pescatori ha dominato la scena conquistando al Mugello la vittoria in gara e il titolo tricolore. L’equipaggio della Nova Race ha portato a compimento un annata straordinaria regalando alla Honda il primo successo nella serie GT. Due vittorie, due secondi posti ed un terzo in sei appuntamenti stagionali: un ruolino di marcia da veri campioni. “Sono felicissimo per il risultato raggiunto -ha commentato un raggiante Christian Pescatori-. Quest’anno abbiamo lavorato tantissimo per avere un pacchetto macchina-piloti competitivo”. La soddisfazione del team manager è doppia. “Abbiamo accompagnato al successo in un trofeo prestigioso come il GT due ragazzi giovanissimi: uno di 18 e l’altro di 20 anni! Il mio obiettivo sarà sempre quello di puntare sui giovani e vederli vincere al cospetto di grandi piloti e marchi è una gioia unica”.

Guidetti Jacopo- Moncini Leonardo, Honda NSX GT3 PRO Nova Race #55 – Race 2

Un titolo italiano figlio delle grandi doti di guida di Jacopo Guidetti e Leonardo Moncini. “È stato un anno incredibile -ha introdotto Guidetti-. Mi sono sentito parte qualcosa di speciale: credo sia stata la chiave del successo. Ho corso sereno e tranquillo e per di più la macchina è sempre stata super competitiva. Abbiamo fatto un ottimo sviluppo permettendoci di lottare sempre per le posizioni di vertice”. Quello con Leanardo Moncini è apparso subito un binomio perfetto. Il figlio d’arte si è messo definitivamente sulle orme del padre (vincitore nel 2010) con una qualità in pi§ Leonardo è il più giovane pilota a vincere un titolo GT. “È stata una stagione in crescendo nella quale sia io che la squadra che il mio compagno fatto passi in avanti ad ogni gara. Sono solamente al secondo anno in carriera: vincere è fantastico!”. Da sottolineare anche il terzo posto nella classe Pro-Am per il Team Italy di Ermanno Dionisio. La squadra bresciana composta da Giacomo Barri e Eric Scalvini maledice la sfortuna. “Un anno molto bello e intenso chiuso senza la ciliegina sulla torta” l’amaro pensiero a fine stagione.

Fonte Bresciaoggi

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy