IL BRESCIA CALA LA CINQUINA DAVANTI AI SUOI TIFOSI

433

Il Brescia debutta davanti ai propri tifosi regalando e regalandosi una vittoria ricca di gol. 5-1 al Cosenza, grande spettacolo, tante occasioni e gol a grappoli per una prestazione da applausi per la squadra di Cellino. Inzaghi vola a punteggio pieno, 6 punti, dopo 2 giornate. Ora la pausa, al rientro la sfida in trasferta contro l’Alessandria.

La prima occasione del Bresdcia arrivava al 4′ con Leris che di testa sfiora il vantaggio. Pochi minuti più tardi la squadra di Inzaghi trovava il gol dell’1-0. Il gol lo segnava Jagiello il più lesto di tutti a mettere in rete una corta respinta di Saracco su conclusione mancina di Pajac. Al 12′ il raddoppio della squadra di Inzaghi: grande sponda di petto di Bajic per Van de Looi il cui tiro, perfetto e preciso si infilava nell’angolino. Sempre e solo Brescia nel primo tempo.

Al 23′ Tramoni si divorava una grande occasione su assist al bacio di Leris. Il calciatore corso si faceva ingolosire calciando al volo solo davanti al portiere. Solo al 39′ il Cosenza aveva la grande chance per il 2-1 sventata da Joronen con un miracolo. Nella ripresa il Brescia legittimava il vantaggio cogliendo all’11 una traversa con Tramoni su assist di Pajac. Ma lo stesso giocatore corso sfruttava alla grande l’ottimo assist di Leris mettendo in fondo al sacco il gol del 3-0. Il poker lo serviva Van de Looi: l’olandese, quanto mai volante in questa occasione, colpiva la sfera di testa beffando il portiere ospite.

Il sussulto d’orgoglio del Cosenza portava al gol della bandiera di Gori che in mischia metteva in rete alle spalle di Joronen. Ed era forse l’unica situazione nella quale il Brescia non era pronto. Ma poco dopo, grazie anche ai vìcambi, la premiata ditta Palacio-Moreo confezionava il gol del 5-1 con il primo centro con il Brescia dell’ex di Venezia, Palermo e Empoli. E al triplice fischio grande festa per gli oltre 3000 tifosi sugli spalti.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy