IL BRESCIA CHE VERRÀ TRA DEL NERI, LOPEZ E DIONISI

495

In attesa di concludere la stagione il Brescia pensa all’immediato futuro e ad una ripartenza probabile dalla Serie B. Alla matematica certezza dello salto all’indietro nella cadetteria manca davvero poco. A 6 giornate dal termine sono 9 i punti da dover recuperare sulla quart’ultima pizza, una sentenza. Un divario quasi incolmabile al quale Massimo Cellino pensa ogni giorno cercando nel futuro la via d’uscita per programmare la giusta ripartenza.

Come si evince dalle colonne del Giornale di Brescia il patron delle rondinelle starebbe pensando ad un inserimento importante nell’area tecnica del Brescia. Si tratterebbe di Luigi Del Neri con l’ex allenatore di Chievo Verona, Juventus e Udinese pronto a rituffarsi in una avventura ma senza panchina. Perchè il ruolo scelto per Del Neri nel futuro Brescia sarebbe quello di direttore tecnico in supporto all’allenatore della prossima stagione con uno sguardo interessato anche al settore giovanile.

Una figura d’esperienza da mettere a collante tra la squadra e la società, tra l’allenatore ed i giocatori. Qualcosa che probabilmente è mancato in questa stagione negativa sotto ogni punto di vista. Ciò che aggiungiamo noi riguardo a questa possibilità è che il dialogo tra Cellino e Del Neri risale ancora a febbraio, a prima della pandemia con tanto di benestare dell’ex tecnico di Aquileia.

ALLENATORE: Ma chi sarà a guidare il Brescia nella prossima stagione? Diego Lopez al momento di forte ha solo il contratto in mano. Due stagioni ancora come possibile tecnico delle rondinelle. La sua permanenza è però tutt’altro che sicura al di là di quanto si dica e si scriva. Cellino non parrebbe per nulla contento di questo finale di stagione e le prossime gare potranno essere determinanti.

L’arrivo di Del Neri inoltre farebbe parte di un progetto ad ampio raggio che coinvolgerebbe un prospetto di allenatore da far crescere e sul quale puntare. Il nome? Alessio Dionisi del Venezia con il quale Cellino avrebbe già preso contatti. Come alternativa non dispiace quella che conduce al tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano, guarda caso ben conosciuto da Del Neri.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy