CELLINO AGGREDITO MANDA IN FUGA DUE MALVIVENTI

376

Disavventura nel pomeriggio di domenica per il presidente del Brescia Massimo Cellino. Il numero uno di via Solferino è stato vittima di una tentata rapina all’esterno di un supermercato di Padenghe sul Garda, luogo dove Cellino vive nel bresciano.

Il presidente biancoazzurro è stato infatti avvicinato e aggredito da due malviventi che volevano rubargli l’orologio di valore al polso. Uno dei due gli si è parato davanti con la moto, tentando di sottrargli l’oggetto: Cellino ha reagito accorgendosi dell’arrivo del complice con il casco in mano alle proprie spalle. Ne è quindi nato un parapiglia nel quale il presidente ha rimediato una botta al naso sbattendo contro la portiera, rimasta aperta, della propria auto.

I malviventi sono quindi fuggiti in moto. Cellino pare non abbia sporto denuncia per l’accaduto.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy