CONSOLI INARRESTABILE: TUA ANCHE LA SUPERCOPPA

67

I TUCANI DOMINANO LA SCENA ANCHE CONTRO LA YUASA BATTERY CONQUISTANDO IL SECONDO TROFEO STAGIONALE

 In un crescendo entusiasmante, arriva anche la prima Supercoppa per la Consoli Sferc Centrale che nella bolgia del PalaGrotta affronta la Yuasa Battery regina della Regular Season e la mette in scacco giocando una partita stellare. Il match è un’odissea, le squadre giocano ogni pallone e consumano energie in un’altalena di allunghi e recuperi. Gran lavoro di Pesaresi e Cominetti, coriacei in seconda linea: Brescia mette la testa avanti una prima volta, ma i padroni di casa impattano, sostenuti da un tifo infuocato. Il terzo set, spaccato dal carattere di Abrahan quando ai grottesi mancano solo due punti, sovverte il mood e anche il bollente palazzetto marchigiano comincia a temere l’epilogo. Nel quarto parziale, un piccolo passo alla volta, Brescia tesse la sua trama, non arretra mai, anche a costo di qualche errore. Va avanti insieme, con Pesaresi che dà tranquillità alla ricezione e Klapwijk, Abrahan e Cominetti che armonizzano la prima linea su indicazione di Tiberti, lasciando a Erati e Candeli il compito di stoppare gli avversari a muro. Brescia si costruisce la vittoria e si toglie la gran soddisfazione di agguantare due trofei nazionali. E’ una squadra che ha lottato insieme attraverso momenti complicati e che finalmente ha avuto il palco che merita.

Fonte: sito ufficiale Atlantide Pallavolo Volley

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy