FERALPISALO’, PASINI: “RETROCESSIONI AMARE DA DIGERIRE”

208

IL PATRON: “NULLA DA RIMPROVERARE ALLA SQUADRA, GRAZIE AI TIFOSI”

Poco dopo il fischio finale della sfida contro il Venezia a sancire la retrocessione matematica in Serie C della Feralpisalò, dopo solo un anno di Serie B, il patron Giuseppe Pasini ha scritto in pensiero di proprio pugno:

“Le retrocessioni sono sempre amare da digerire, ma mai come in questa circostanza mi sento di ringraziare staff e giocatori per la prova dimostrata a Venezia contro una grande squadra.

Posso dire che, al di là della sconfitta maturata nei minuti finali, i nostri ragazzi si sono battuti come leoni dando prova di grande attaccamento alla maglia Verdeblù e credendoci fino alla fine.

A loro va un plauso da parte di tutta la società e un abbraccio di conforto per l’amarezza della retrocessione.

Colgo l’occasione per ringraziare amici sostenitori e tutti quelli che ci sono stati vicini in questa stagione storica per il nostro Club, ma un ringraziamento particolare lo voglio dedicare a tutti i nostri tifosi della Vecchia Guardia e della Fossa dei Pirati che ci sono sempre stati vicini con il loro entusiasmo, il loro sostegno e con la loro allegria.

Mi hanno sempre insegnato che dalle sconfitte si impara a traghettare le vittorie: ci riproveremo con l’entusiasmo di sempre sperando di avervi sempre al mio fianco per continuare a scrivere un’altra pagina della nostra storia .

Vi abbraccio”.

Il Presidente
Giuseppe Pasini

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy