IL BRESCIA METTE IN TASCA LA SALVEZZA BATTENDO 4-1 IL PORDENONE

297

Il Brescia trionfa alla ripresa del campionato. La formazione di Pep Clotet batte 4-1 il Pordenone e si mette in tasca la salvezza. Ora i biancazzurri nelle restanti 7 gare hanno in mano il proprio destino in ottica playoff.

Scopri i sapori dei vini gli unici vini derivati dal marmo.

Brescia in vantaggio al 9′ grazie ad un eurogol di Ndoj: palla a giro ad infilarsi nel sette. Passano pochi minuti e la squadra di casa raddoppiava. Azione d’angolo con la palla ad arrivare a Cistana, bravissimo a concludere in porta di potenza. Il Pordenone rientrava subito in partita: il 2-1 lo segnava Musiolik con un sinistro chirurgico e potente sotto la traversa.

Nel finale di primo tempo ancora Ndoj pescava il secondo jolly della gara per il 3-1 con il quale le squadre andavano negli spogliatoi. Nel finale il poker lo metteva a segno Labojko su perfetta imbucata di Mateju.

Brescia a quota 42 punti in classifica, salvezza in tasca e 3 punti dal Chievo Verona prima squadra nel gruppo playoff. Ora lunedì la trasferta di Reggio Emilia con la Reggiana.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy