IL BRESCIA RITROVA CISTANA: È LUI IL VERO ACQUISTO DI FEBBRAIO

184

Va dato atto al presidente Massimo Cellino quando, stuzzicato sull’argomento mercato di gennaio aveva sempre ribadito come Andrea Cistana e Emanuele Ndoj fossero i veri acquisti del Brescia nella sessione della campagna trasferimenti invernale.

Al momento Emenuele Ndoj rimane un oggetto misterioso, in gruppo da alcune settimane ma ancora non convocato ed utilizzato da Pep Clotet. Al contrario Andrea Cistana ha già giocato (bene) ben due partite dal suo rientro. Due prestazioni assai convincenti a distanza di pochi giorni l’una dall’altra.


La cuffia in lana del tifoso di tutte le squadre di Brescia: fan del calcio, basket, pallavolo, pallamano, pallanuoto. Un regalo per ogni appassionato della Leonessad’Italia!

Il centrale bresciano è davvero l’uomo in più del Brescia in questo momento. Un punto di riferimento per i compagni e perno chiave della difesa. Sarà un caso ma in due gare con Cistana in campo la formazione biancazzurra ha subito “solo” una rete a Chiavari contro la Virtus Entella riuscendo a terminare la sfida con il Cosenza senza subire reti.

Quasi un record per un gruppo abituato a subire quasi sempre gol. A givarne del ritorno di Cistana è l’intero reparto guidato con ordine dal prodotto del settore giovanile del Brescia. Ma soprattutto Jhon Chancellor ad aver ritrovato fiducia e consapevolezza dei prorpi mezzi.

Il rientri di Cistana è davvero una benedizione per il Brescia e per l’obiettivo salvezza da raggiungere quanto prima. Con il centrale di Porta Cremona in campo c’è un altro spirito, c’è un altro Brescia. Meno timoroso in difesa e più equilibrato.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy