IL BRESCIA VA A CACCIA DELLA VITTORIA CHE MANCA DA DICEMBRE 2020

115

Il Brescia va a caccia della prima vittoria in campionato del 2021. Per farlo Pep Clotet prova a mettere benzina nuova nel motore. Qualche cambio nell’undici iniziale è previsto rispetto alle ultime uscite sopratutto per permettere a qualche giocatore di rifiatare avendo così giocatori freschi da utilizzare.

È il caso di Martella e Mateju sostituiti da Pajac e Papetti, quest’ultimo al rientro dopo la squalifica. In difesa conferme per Chancellor centrale come chiaramente per Joronen in porta. In mediana Clotet sembra orientato a dare fiducia a Labojko dopo la buona prova di Lecce. Il rientrante Van De Looi va in panchina. Nel ruolo di mezz’ala destra Bisoli mentre a sinistra giocherà Bjarnason. Questo perché Jagiello viene alzato sulla linea della trequarti complice l’infortunio e l’assenza di Spalek. In attacco confermata la coppia Donnarumma-Aye.

Importanza vitale per la sfida del Brescia contro il Chievo Verona di Alfredo Aglietti. Dopo il pareggio di Lecce in rimonta serve il successo che manca dal dicembre 2020, dalla trasferta di Ferrara con la Spal. Clotet ha lavorato molto sulla tattica di squadra, aggressiva e votata all’attacco, al fine di rendere la serata del Rigamonti una serata di festa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy