IL BRONCOS RACING TEAM A CACCIA DI CONFERME AL MUGELLO

17

Al Mugello è tutto pronto per il quinto appuntamento stagionale del Campionato Italiano Velocità, che ripete l’approdo in Toscana, come già fatto ad inizio anno. Per l’occasione, il Broncos Racing Team arriverà ancora più carico, motivato e competitivo. Lorenzo Zanetti, secondo nella classifica generale, gode di uno score che conta ben quattro podi consecutivi, tra cui la bellissima vittoria centrata ad Imola. La ritrovata ottimale forma fisica sarà un’arma in più per il numero 87, ancora in corsa al titolo di categoria.Dopo difficoltà e sfortune, Santoro ha ritrovato smalto, velocità e punti. Agostino potrà sfruttare il lavoro già fatto sulla stessa pista ad aprile, nella ripristinata fiducia della sua Panigale V4 R.Eddi La Marra si è rivelato competitivo nel National Trophy, tanto da arrivare secondo nell’ultima gara affrontata a Misano. Anche per lui la voglia di scalare posizioni della classe 1000, per un podio finale alla portata di pilota e squadra.

“Finalmente si torna in pista! Mi sono allenato benissimo nei mesi scorsi, facendo leva sulla motivazione maturata negli ultimi round del campionato. Abbiamo trovato un bellissimo equilibrio tra prestazioni-metodo di lavoro-efficacia in pista, perciò parto coi migliori propositi possibili.Vogliamo confermare al Mugello quanto fatto ad Imola a Misano. Diversamente dalla prima uscita dell’anno sullo stesso circuito toscano, adesso so di poter esprimere al meglio il mio potenziale fisico. Sono concentrato e, sebbene il primo nostro rivale sia un po’ lontano nella classifica generale, io proverò a disputare ottime gare sabato e domenica” le dichiarazioni della vigilia di Lorenzo Zanetti

Desideri portare ovunque la tua passione? Lasciati conquistare dalla nuova felpa del tifoso bresciano. Dedicata a tutti i supporter della Leonessa d’Italia.

Per noi l’appuntamento del Mugello sarà molto importante, perché vogliamo ripetere le eccellenti gare di Imola e Misano, dove con la Ducati e Zanetti ci siamo rivelati protagonisti di tappa. Abbiamo tutti i presupposti per fare bene e, malgrado nel primo round stagionale, disputatosi proprio al Mugello in aprile, Lorenzo abbia patito di alcuni problemi fisici, sappiamo quanto e come adesso sia in piena forma, capace di lottare per posizioni di vertice.Sicché arriviamo carichi, nell’obiettivo di confermarci ai piani alti della classe Superbike, categoria in cui desideriamo migliorare ulteriormente le prestazioni di Agostino Santoro: a Misano ha riscontrato ottimi feedback dalla nostra V4 R, siglando tempi sul giro interessanti. Il traguardo comune è di consolidarci appena dopo il gruppo valevole di vittoria, siamo coesi e convinti di poter risalire velocemente la china insieme.Eddi La Marra arriva forte del bellissimo podio calcato al Marco Simoncelli, dove con grinta e carattere è giunto secondo. Proveremo già dal giovedì, preparando ogni dettaglio utile alla corsa da affrontare. Con un buon piazzamento, sarà possibile per noi andare alla caccia dei primi posti relativi alla classifica dedicata al National Trophy 1000” il pensiero di Luca Conforti.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy