INCIDENTE NELLE PROVE: NIENTE GP STORICO PER CAFFI

124

Il sogno di portare al traguardo una Ferrari, nella fattispecie la 312 del 1969 è svanito per colpa di un incidente. Alex Caffi non prenderà parte quest’oggi alla gara che coinvolge un centinaio di vetture storiche partecipanti al Gran Premio Storico di Montecarlo.

L’incidente fortunatamente non ha causato problemi al pilota bresciano di nascita ma monegasco d’adozione. Purtroppo però la sua monoposto è andata in parte distrutta.

Colpa di una incomprensione alla Santa Devota (la patrona del Principato) tra Alex Caffi ed un concorrente che lo precedeva. L’impatto è stato molto forte tra il retrotreno della vettura davanti a Caffi e l’anteriore della Ferrari del pilota bresciano. L’impatto ha distrutto il musetto e la sospensione. Impossibile riparare i danni. Per Caffi il sogno Ferrari finisce qui.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy