KART: SOUTH GARDA KARTING, FUTURO A RISCHIO

188

Le pesanti richieste dell’Aci Sport Italia per la famiglia Corberi rischiano seriamente di compromettere il futuro del South Garda Karting. Il kartodromo lonatese rischia di perdere ogni tipologia di manifestazione nazionale ed internazionale con valenza federale è altissimo.

Già questo weekend si sarebbe dovuto correre la Rok Cup Trophy ma molte scuderie hanno già smontato le tende nel paddock. Ancor più grave appare la possibile sospensione della Rok Cup Superfinal: gara internazionale pronta a portare in pista quasi 300 piloti provenienti da tutta Europa, molti dei quali hanno già prenotato viaggi aerei e alberghi creando un danno d’immagine ed economico non indifferente.

Come si legge sul Bresciaoggi mai nella storia del kart era stata presa una tale decisione. Ora la palla passerà nelle mani della giustizia sportiva chiamata a decidere del futuro di un pilota, Luca Corberi, di suo padre Marco e di un tracciato divenuto negli anni punto di riferimento mondiale per la crescita di grandi piloti. La sentenza, di vocifera, potrebbe arrivare addirittura nelle prossime ore.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy