LA MAGLIA DI MERO ALL’ASTA PER BENEFICENZA

273

Si chiama arenbi-onlus. A ritmo di musica Rn’B (Rhythm & Blues)si cerca di fare Beneficenza. “A Ritmo di Bluse” per la verità con l’associazione promossa da molti calciatori a mettere in vendita maglie e cimeli con il solo scopo di creare aste di beneficenza per la raccolta fondi da devolvere. In questa emergenza coronavirus l’intento di arenbi-onlus è quello di raccogliere fondi per l’acquisto di mascherine per RSA, medici, infermieri e persone bisognose.

Tra le tante maglie donate, rigorosamente “match worn” ovvero indossate dai giocatori in gare ufficiali e per questo di grande valore, ci sono anche quelle del Brescia di Sandro Tonali, dell’ex Roberto Baggio ai tempi dell’Inter e la maglia di Vittorio Mero.

Quest’ultima è stata donata da Emanuele Filippini. Si tratta di un cimelio di inestimabile valore sentimentale ed umano per quello che ha rappresentato lo “Sceriffo” per Brescia e la sua scomparsa, ferita dolorosa nell’animo di ogni tifoso biancoazzurro.

Vittorio sarebbe stato felice di sapere che una sua maglietta portasse protezione a molte persone” è il post scritto da Emanuele Filippini lanciando l’iniziativa sul proprio profilo ufficiale di Facebook.

Qui il link:

https://www.ebay.it/sch/i.html?_ssn=arenbi-onlus

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy