L’AN BRESCIA SI PRESENTA: I CAMPIONI D’ITALIA AL CAPITOLIUM

33

La stagione 2021/2022 è alle porte e come ogni anno la squadra ha salutato stampa e sponsor. I Campioni d’Italia, nella splendida cornice del Capitolium, hanno ribadito la volontà di difendere lo scudetto conquistato lo scorso anno e cercare di togliersi qualche ulteriore soddisfazione.

Il primo a prendere la parola è stato il patron Marco Bonometti: “Abbiamo dato dimostrazione che con la programmazione si vince. Con il coach abbiamo fatto Un programma per valorizzare i giovani. I nostri obiettivi ora non cambiano. Bisogna difendere quanto di buono fatto e ci sono tutti i presupposti per farlo. Già in Coppa ci dev’essere la determinazione vista lo scorso anno. Confermare i risultati della scorsa stagione serve non solo a noi, ma a tutto il tessuto sociale della città”.

Così invece il presidente Andrea Malchiodi: “Abbiamo lo Scudetto sul petto. Siamo i Campioni d’Italia. Dovremo dimostrarlo tutto l’anno. In ogni partita, manifestazione o incontro dovremo dimostrare che noi siamo i Campioni. In tal senso la società ha lavorato in modo tale che la squadra mantenesse la sua qualità. C’è una base solida alla quale si sono aggiunti elementi di valore. Noi non vogliamo teste calde o che pensino solo al loro lavoro. È grazie a questo che l’anno scorso abbiamo vinto. La voglia dev’essere continua, quotidiana. Lo Scudetto si vince ogni giorno”.

A termine della presentazione è arrivato il commento anche del vice presidente Alessandro Morandini: “Ripartiamo con lo Scudetto cucito sul petto. È un grande onore. L’obiettivo è quello di confermare la stagione precedente e perché no sperare di vincere qualcosa in più. Ogni giorno cerchiamo di fare qualcosa per la squadra in modo tale che possa lavorare serena e tranquilla”.

Il capitano Christian Presciutti ha parlato anche dell’ambientamento dei nuovi compagni: “Dopo anni di sofferenza abbiamo fatto qualcosa di straordinario. Per tenerselo però bisogna soffrire ancora di più perché gli altri ci aspettano al varco e non vedono l’ora di batterci, ma sono sicuro che troveranno uno scudo. I nuovi? Li ho visti motivati. Quando entri a far parte di questa famiglia inizi subito a lottare per l’obiettivo”.

-ufficio stampa An Brescia-

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy