LE PORTE CHIUSE AFFOSSANO IL BRESCIA, ORA E’ ULTIMO!

213

Il recupero della 26° giornata di Serie A deciso per venire incontro all’emergenza sanitaria italiana non ha giovato, calcisticamente parlando, al Brescia ora ultimo in classifica a 2 punti dalla Spal.

Gli stadi vuoti con le sfide giocate a porte chiuse hanno affossato le speranze di salvezza delle rondinelle. Tutte le concorrenti alla salvezza hanno vinto le rispettive partite. Vince il Geona a Milano con il Milan (2-1), vince la Spal al Tardini di Parma in un clima surreale (1-0) scavalcando proprio il Brescia all’ultimo posto così come vince anche la Sampdoria (2-1) contro il Verona allungando la distanza dal quarto posto.

Peggio di così non poteva andare la giornata di campionato con i Brescia atteso lunedì sera dalla sfida con il Sassuolo: per tenere viva la speranza (quanto mai difficile e vana vista la classifica) la squadra di Lopez è costretta a vincere. Anche un pareggio o peggio ancora la sconfitta sarebbe la pietra tombale.

Classifica:

  • Sampdoria 26 punti
  • Genoa 25 punti
  • Lecce 25 punti
  • Spal 18 punti
  • Brescia 16 punti

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy