L’EX BACHINI: “TRATTATCO COME IL RIINA DEL CALCIO”

391

In una lunga intervista rilasciata al quotidiano Libero, l’ex centrocampista del Brescia Jonathan Bachini ha raccontato la sua vincenda umana, i problemi con la droga e quel calcio che lo ha scaricato.


Festeggiamo l’ultima vittoria del Brescia? Prova questa selezione di Birre artigianali del Birrificio di Buti!

 “Senza fare nomi, c’erano tanti ex colleghi che facevano uso di cocaina e non sono stati radiati a vita. La trovo un’enorme ingiustizia. Perfino le persone che hanno truccato delle partite, non sono state radiate a vita. La cosa più dura è stata quella di affrontare chi mi amava e dovermi giustificare con loro per gli errori commessi”

Mi vergognavo, sono stato trattato come il Totò Riina del calcio. È vero, ho fatto uso di sostanze stupefacenti, ma non legati alle partite ma solo nella vita quotidiana, in modo saltuario e assolutamente personale”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy