LORENZO ZANETTI: SFUMA IL SOGNO AMERICANO. ORA LA RIPARTENZA

0

Sei podi e la vittoria sul leggendario tracciato di Indianapolis non sono valsi a Lorenzo Zanetti la chiamata nella MotoAmerica. Niente sogno a stelle e strisce per il centauro di Lumezzane costretto a fare i conti con la cruda realtà dello sport.

“Sono rimasto amareggiato dalla vicenda che mi ha tolto il sogno di poter essere al via del campionato americano 2021 -ha raccontato Lorenzo Zanetti a Bresciaoggi-. In cuor mio so d’aver fatto il mio dovere dando tutto e dimostrando di meritare un posto nella squadra supportata dalla Ducati. Purtroppo essendo un team privato sono state fatte altre scelte”.

Il rammarico per il pilota riguarda il trattamento subito. “Quando lasciai l’America nell’ultima gara dello scorso anno ricevetti delle rassicurazioni sull’accordo per il 2021 visti i risultati raggiunti in pista. Purtroppo le promesse sono state disattese. Si fa presto a fare i conti: il pilota scelto al mio posto è francese ed è sponsorizzato dal main sponsor del campionato”.

Un sogno infranto sul più bello quanto tutto era apparecchiato. Per assecondare le esigenze del team Lorenzo Zanetti sarebbe stato pronto a cambiare vita preparando tutta la famiglia al trasloco oltre oceano. “Ho una moglie e due bambini: eravamo pronti ad affrontare questa avventura”.

Preparativi interrotti bruscamente da un silenzio assordante. “Ed è questo che non accetto -si sfoga Zanetti-. In un clima di pandemia come quello in cui stiamo vivendo ero già al lavoro per ottenere i visti necessari per rimanere il tempo utile a svolgere prove e gare. In più si ragionava sull’acquistare un appartamento”.

Ora l’obiettivo è guardare avanti, senza voltarsi indietro, camminando a testa alta come sempre fatto in carriera. “Ora la mia priorità è chiudere l’accordo con Ducati per il ruolo di sviluppatore del progetto Superbike. Spero di poter prendere parte ad almeno una gara del mondiale”.

Sullo sfondo non tramonta l’ipotesi di un ritorno con il Bronco’s Racing Team dell’amico Luca Conforti con il quale Zanetti ha corso nelle ultime due stagioni. “Io e Luca ci capiamo al volo: vediamo se riusciamo a trovare all’ultimo un accordo per correre insieme”.

Fonte – Bresciaoggi

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy