MAXI SEQUESTRO ALLA SOCIETA’ DELL’AGENTE GIUFFREDI

804

La Guardia di Finanza di Napoli ha operato un Maxi Sequestro alla società di procuratori sportivi che fa capo a Mario Giuffredi, agente di calciatori tra cui Alfredo Donnarumma, Emanuele Ndoj e Bruno Martella. A darne notizia è il sito web del quotidiano Il Mattino.

In seguito a un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica partenopea, il Gip del Tribunale di Napoli ha disposto alle Fiamme Gialle il sequestro per oltre 1,6 milioni su conti correnti bancari riconducibili alla Marat, l’agenzia di Giuffredi.


Sei un vero tifoso del Brescia? Ami calcio, basket, pallavolo, pallamano o pallanuoto? Allora stai cercando la T-Shirt del tifoso bresciano in cotone! Unisex di colore blu con motivo Leonessa e scritta Brescia. Adatto a ogni appassionato di tutti gli sport!

Il legale rappresentante ed altri cinque responsabili sono indagati per dichiarazione fraudolenta ed emissione di fatture per operazioni inesistenti. Ovviamente i calciatori rappresentati (tra cui Donnarumma, Martella e Ndoj) sono totalmente estranei alle vicende in questione.

Secondo il nucleo di polizia economico finanziaria di Napoli la Marat avrebbe utilizzato fatture false negli anni 2018 e 2019, per un importo complessivo di oltre 3 milioni di euro, con un conseguente illecito risparmio di imposta di circa 1,6 milioni.

A far nascere il sistema fraudolento era l’emissione di fattura da parte di club sportivi dilettantistici compiacenti per prestazioni fittizie: le operazioni venivano pagate tramite bonifici su conti correnti, ma le somme venivano in seguito prelevate e restituite alla società.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy