MERCATO BRESCIA: DONNARUMMA VUOLE RESTARE!

739

Nella serata di mercoledì è andato in scena un importante confronto di mercato tra Massimo Cellino e Mario Giuffredi. Al chiuso dell’ufficio del patron del Brescia l’agente del calciatore ha ribadito la volontà di Alfredo di rimanere a Brescia a giocarsi le sue chance.

Un incontro dai toni pacati e gentili nel quale Mario Giuffredi ha spiegato a Cellino la voglia di Donnarumma di essere protagonista con la maglia del Brescia per il raggiungimento dell’obiettivo salvezza.

Dal canto suo Massimo Cellino ha invece ribadito l’importanza di Donnarumma nella rosa del Brescia ed il suo valore come giocatore. La riconoscenza per quanto fatto lo scorso anno è ancora viva nella mente del presidente confermata anche dalla cifra stabilita per una eventuale sua cessione: 5 milioni di euro.

La palla passa ora nelle mani di Eugenio Corini con il tecnico che avrà due gare per dimostrare con i fatti (a parole lo ha già ampiamente dimostrato) di credere nelle qualità di Alfredo Donnarumma. Cagliari e Milan: due banchi di prova dai quali deve uscire da tutte le parti la volontà di continuare insieme altrimenti le strade saranno costrette a dividersi.

Sull’attaccante in pole c’è la Salernitana che ha offerto un contratto fino al 2023. Dietro spingono Empoli, Benevento, Frosinone e Cremonese. Ma la volontà di Alfredo Donnarumma è quella di restare a Brescia!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy