MERCATO: DONNARUMMA, ASSALTO DEL BENEVENTO!

724

Le ultime prestazioni in flessione, la crescita esponenziale di Mario Balotelli hanno aperto spiragli solo inimmaginabili qualche mese fa per Alfredo Donnarumma. L’attaccante campano vive il momento più difficile da quando veste la maglia del Brescia ed ora la sua posizione non è più salda come una volta.

Massimo Cellino sta riflettendo sul da farsi con l’attaccante capocannoniere nello scorso campionato di Serie B. Gol, ben 27, a portare il Brescia a vincere il campionato e tornare in Serie A. Nella massima serie l’impatto di Alfredo era devastante: 4 gol nelle prime partite e un posto da titolare inamovibile (complici anche la squalifica di Balotelli e l’infortunio a Torregrossa).

Il rientro del vice capitano e la crescita di Super Mario hanno relegato Alfredo Donnarumma a terza scelta. Nonostante ciò le chance di giocare sono arrivate per il bomber salvo essere poco sfruttate: contro Spal, Sassuolo e Parma sono arrivati tre errori incredibili davanti alla porta non degni di un bomber della sua fama.

E così i mercato chiama con il Benevento ad essersi inserito prepotentemente su di lui. Pippo Inzaghi vuole Donnarumma a tutti i costi per completare un organico molto forte già capolista con 9 punti di vantaggio in cadetteria sul Pordenone secondo.

L’offerta al momento non raggiunge la quota di 4 milioni richiesta da Massimo Cellino. Il forcing per avere l’attaccante è comunque partito. Benevento a dover fare i conti con la concorrenza. Il Geona del nuovo ds Marroccu lo cerca così come Frosinone e Cremonese. In questa sessione di mercato potrebbe verificarsi il clamoroso divorzio tra Donnarumma ed il Brescia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy