MERCATO: IL BRESCIA BALLA SULLE PUNTE

80

CELLINO A CACCIA DI RINFORZI PER L’ATTACCO: TRE I NOMI SUL TACCUINO DEL PRESIDENTE

Il Brescia balla sulle punte. Secondo l’edizione odierna del Bresciaoggi la società del patron Massimo Cellino starebbe vagliando alcuni profili per inserire nell’organico attuale di Pep Clotet. Sfruttando legami personali Alessandro Ruggeri avrebbe contattato nelle scorse ore Francesco Marroccu e l’Atalanta per avere informazioni su Roberto Piccoli. L’attaccante bergamasco, nel giro della Nazionale Under 21, è di proprietà dei bergamaschi ma in prestito all’Hellas Verona. Lo scarso minutaggio e la voglia di cambiare aria hanno attirato l’attenzione del Brescia. Lo scoglio all’affare è legato a questioni ambientali: se Brescia e Bergamo sono unite come “capitali della cultura” la rivalità sportiva resta. Piccoli è prodotto del settore giovanile dell’Atalanta, bergamasco doc: difficile da digerire per una tifoseria già in fermento.

Nerazzurro come lui, ma del Pisa è Giuseppe Sibilli. Trattativa in stallo quella per la seconda punta napoletana. Il calciatore non sarebbe convinto della formula proposta dal Brescia (trasferimento a titolo definitivo) puntando ad un passaggio in prestito. E così Cellino non molla la pista francese che conduce a Thijs Dallinga. Il bomber del Tolosa, amico di Reuven Niemeijer, rappresenterebbe il grande colpo di mercato.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy