MILANO CHIUDE LA DIFESA, A BRESCIA NON RIESCE IL COLPO: 81-67 PER L’OLIMPIA

109

Altro derby lombardo per quanto riguarda la Supercoppa 2020. La Pallacanestro Brescia sbatte contro la corazzata Milano e subisce la prima sconfitta stagionale per 

Primo tempo in salita per i ragazzi di Esposito. Milano tira solo 2/8 dall’arco nei primi dieci,  ma si trova a guidare il match in doppia cifra 24-12 anche per via dei troppi errori difensivi di Brescia. Ben 10 palle perse per i biancoblu, che però hanno il merito di restare attaccati al match grazie al parziale di 7-0 firmato Kalinoski, il primo tempo si chiude 44-35.

Secondo tempo particolare, Brescia resta a bocca asciutta per 7 minuti, Milano invece va addirittura sul +17. L’Olimpia perde un Delaney da 19 punti, ma non ha problemi nel difendere il vantaggio accumulato. Brescia perde ancora troppi palloni nella metà campo offensiva, già 13. Datome e cinque difese esemplari chiudono i giochi: 81-67.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy