MILLENIUM: SEMIFINALE DI COPPA ITALIA CONTRO BUSTO ARSIZIO

0

Doveva essere l’avversaria nella seconda di ritorno in campionato, il 26 dicembre, ma lo scontro è stato rimandato per positività nel gruppo squadra avversario. Ora Busto Arsizio è l’avversaria in semifinale di Coppa Italia, dopo il forfait della Union Volley Pinerolo (sempre a causa del Covid-19). La Banca Valsabbina Millenium Brescia ritrova quindi per la terza volta quest’anno la Futura Volley (un allenamento congiunto, un match di campionato) dopo la vittoria al tie-break al PalaBorsani.

Leonesse
La squadra di coach Alessandro Beltrami è reduce dalla vittoria con la CDA Talmassons al tie-break che ha regalato l’accesso alla fase successiva. Le bresciane, al primo incontro decisivo dall’infortunio di Tanase, hanno saputo ribaltare l’inerzia del match e avere la meglio su una squadra forte e coriacea.

«Domani giochiamo contro Busto ed è una situazione che non ci aspettavamo visto quanto è successo nelle ultime settimane – commenta Lea Cvetnic –  Purtroppo certe decisioni non dipendono da noi. Dobbiamo guardare noi stesse e pensare sempre a fare del nostro meglio. Sarà una partita combattuta anche se loro arrivano dallo stop per Covid. Daremo il massimo per raggiungere la Finale!»

Le avversarie
La Futura Volley al momento occupa la sesta posizione del Girone A con 20 punti (6 vittorie e 4 sconfitte) e due gare da recuperare (una di queste è proprio contro la Millenium). Saltati i quarti di finale con Pinerolo, le biancorosse di coach Matteo Lucchini hanno avuto la meglio negli ottavi con la Tecnoteam Albese Volley Como con un netto 3-0. In campionato non scendono in campo dalla vittoria con Sant’Elia nell’ultima di andata, il 5 dicembre.

Precedenti, ex e curiosità
L’unico precedente ufficiale tra Millenium e Cocche biancorosse si è giocato al PalaBorsani lo scorso 16 ottobre ed è stato vinto dalle Leonesse per 3-2. Le ex sono due, tutte da parte Millenium, le schiacciatrici Federica Biganzoli alla Millenium nelle stagioni dal 2019 al 2021, e Giulia Angelina nel 2020/2021. In caso di vittoria o di Brescia o di Futura Volley sarebbe la prima finale della manifestazione in A2, in passato le due società hanno alzato, invece, la Coppa Italia di B1: Millenium nel 2016 ed il team bustocco nel 2019, bissando il successo in B2 della stagione precedente. La vincente affronterà Omag San Giovanni in Marignano o Cbf Hr Balducci Macerata (detentrice del titolo) che si affronteranno questa sera, 29 dicembre, alle 20.30.

Le formazioni
Banca Valsabbina Brescia: 1 Morello, 3 Giroldi, 4 Bianchini, 5 Ciarrocchi, 6 Fondriest, 7 Blasi, 8 Sironi, 9 Cvetnic, 10 Tenca (L), 15 Scognamillo (L), 16 Bartesaghi, 17 Caneva. All.: Beltrami.

Futura Volley Giovani: 1 Bici, 2 Monaco, 3 Bassi, 5 Angelina, 6 Badini, 7 Morandi, 8 Lualdi, 9 Demichelis, 10 Sartori, 11 Landucci, 12 Biganzoli, 14 Sormani (L), 17 Garzonio (L). All.: Lucchini

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy