MILLENIUM VOLLEY PRONTA ALL’ESORDIO CON TRENTO

88

A pochi giorni dal fischio d’inizio della stagione coach Enrico Mazzola analizza la preseason iniziata lo scorso 13 luglio.

“Il nostro precampionato non è stato più o meno lungo rispetto al passato – spiega – è cambiato il come. Infatti per parecchio tempo non c’è stata data la possibilità di disputare allenamenti congiunti, ne abbiamo giocati almeno quattro di meno, inoltre a luglio è parecchio caldo ed abbiamo dovuto riformulare gli allenamenti. Rispetto al passato questo precampionato è stato più complicato”.

Vari allenamenti congiunti e la gara di Supercoppa a Scandicci sono stati il cammino della Valsabbina Millenium verso l’esordio di Trento.

“La squadra mi ha dato, di partita in partita, indicazioni diverse, a volte positive a volte negative, e da queste abbiamo trovato indicazioni su dove migliorare”.

“Avrei preferito affrontare un’altra squadra, magari di alta classifica – spiega riguardo l’esordio – perché ci avrebbe dato la possibilità di allungare il rodaggio con meno da perdere in termini di classifica. Trento sarà un’avversaria determinata in quanto al debutto in A1, giocherà con entusiasmo. Comunque noi siamo preparati e la squadra darà il massimo”.

Ma c’è un tabù Trento per Brescia: “La carica agonistica ci sarà a prescindere dai tabù o dai precedenti, non dobbiamo farci influenzare da queste cose. Ogni anno la squadra cambia mentre non cambia l’atteggiamento che voglio infondere io come coach alle atlete, dobbiamo fare punti e sarà determinante l’approccio alla gara”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy