MMA: LEONARDO DAMIANI DOMINA LA SCENA A DUBAI

131

Brilla la stella di Leonardo Damiani a Dubai, l’inno di Mameli suona nell’area del Parus Fight Championship. L’atleta bresciano si è imposto nel match organizzato nel Golfo Persico per la categoria MMA, arti marziali miste.

Classe 90′, peso 170 libbre, Leonardo Damiani ha dato prova di grandi capacità di combattimento mettendo al tappeto in sole due riprese l’avversario Abdul Sami Wali Fayzi.

“Sono Italiano e sono Bresciano! – il messaggio social di Damiani con tanto di vessillo di Brescia a campeggiare nel post-. In quella gabbia non ero solo, siete stati tutti fantastici e spero di aver risposto a tutti ma se così non fosse cercate di capirmi eravate in tantissimi! Brescia domina anche a Dubai!”.

Colora il tuo Natale di biacoazzurro

Velocità, forza esplosiva ed una rapidità nei movimenti impressionante non hanno lasciato scampo all’atleta afghano. Non un caso che l’incontro si sia chiuso in favore del bresciano a colpi di knockdown. Una prestazione esaltante e dominante quella di Leonardo Damiani a conferma della fama di fighter italiani tra i più solidi e vincenti in circolazione.

Numeri di prestigio quelli raccolti negli ultimi 11 incontri: il portacolori della Mixed Martial Pro Team ha conquistato 8 vittorie perdendo in sole due occasioni.

Un viaggio non facile in tempi di pandemia quello di Leonardo a Dubai. Nessuno al suo seguito, costretto a lottare nell’arena con la sola forza di volontà e quella straordinaria determinazione di vincere che lo ha sempre contraddistinto.

Sul ring e nella gabbia è salito quando in Italia era notte inoltrata. Nonostante ciò in molti, tra amici e parenti, hanno fatto le ore piccole per seguirlo e sostenerlo via web. Il suono della campanella e il sollevamento del braccio al cielo da parte dell’arbitro sono stati accompagnati da urla liberatorie di gioia e felicità a Dubai come a Brescia.

Fonte: Bresciaoggi

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy