PERUGIA: GIOCATORE POSITIVO MA SI DOVREBBE GIOCARE

205

«Il Perugia Calcio comunica che nel corso dei test eseguiti dal gruppo squadra entro le 48 ore antecedenti la gara è stata riscontrata una positività al Covid-19 di un calciatore, il quale è stato prontamente isolato presso il domicilio secondo le direttive federali e ministeriali». 

L’annuncio arriva direttamente dal club umbro. Come scrive UmbriaOn prima di partire per Brescia, il Perugia ha predisposto per l’intero gruppo squadra un nuovo ciclo di test mediante tampone rinofaringeo, già  effettuato martedì mattina.

In accordo con le autorità sanitarie competenti, il gruppo squadra ha già iniziato l’isolamento fiduciario, con la possibilità di svolgere la regolare attività di allenamento per tutti gli atleti negativi.

Secondo fonti provenienti dall’Umbria pare che il contagio possa essere avvenuto mercoledì scorso nella partita col Legnago (che sabato aveva denunciato due positività prima della partita col Gubbio). Al momento la partita di Coppa è confermata.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy