PESCARA, QUANTI GRATTACAPI PER GRASSADONIA

269

Proseguono gli allenamenti del Pescara in terra bresciana. Grassadonia starebbe puntando al recupero di qualche giocatore in vista della gara di sabato del Rigamonti. Difficile si tratti di Bocchetti e Tabanelli. Entrambi potrebbero trovare posto tra i convocati ma solamente nella prossima gara casalinga, quella contro la Virtus Entella.

Non a caso il tecnco abruzzese avrebbe fatto aggregare al gruppo della Prima Squadra due elementi della Primavera: si tratta di Longobardi e Caliò. Gianluca Longobardi difensore centrale (2003), Andrea Caliò centrocampista (2003).


Pronto a rimontare in sella del tuo scooter? Guarda questo casco jet Kappa Urban open face, dotato di visiera ad alta protezione realizzato in materiale policarbonato. Un casco leggero (peso 1050 gr), economico ed Omologato CE.

Fuori causa Balzano, operato a Milano al menisco. Domani tocca a Memushaj: per entrambi si parla di stagione finita. Ai box anche Galano, uscito anzitempo dalla sfida contro il Monza per una distorsione alla caviglia. L’ex attaccante di Bari e Carpi non dovrebbe farcela, al suo posto Dejan Vokic.

Ancora da valutare le condizioni di Drudi, assenti nelle ultime due partite. Per Grassadonia la buona notizia è il ritorno di Guth in difesa, rilanciato già nel finale di gara a Monza

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy