POKER D’ASSI ALLA DAKAR 2022: MOTORI ACCESI DAL 1° GENNAIO

0

La 44° edizione della Dakar scatterà sabato 1 gennaio. Il rally raid più famoso del mondo prenderà il via con il prologo di 19 chilometri di Jeddah, in Arabia Saudita. In totale saranno 8.375 i chilometri da percorrere in 14 giorni dei quali 4.258 suddivisi in 12 prove speciali. Quattro le categorie: auto, moto, quad e camion. Quattro anche i partecipanti bresciani all’edizione 2022 della Dakar. Si tratta di Tiziano Internò, Alberto Bertoldi, Gianpaolo Cavagna e Gianni Pelizzola inseriti nella speciale schiera dei 15 portacolori italiani iscritti al raid.

Per Tiziano Internò quella alle porte sarà la seconda partecipazione alla Dakar. Dopo la sfortunata prova dello scorso anno, interrotta dopo poche prove a causa di un bruttissimo incidente, il centauro bresciano è pronto a riprovarci. In sella alla sua Husquarna 450 rally il driver di Sale Marasini avrà un duplice obiettivo: provare ad arrivare in fondo alla gara raccontandola attraverso il progetto “Rally POV”.

Per Alberto Bertoldi si tratta di un gradito ritorno. L’ultima sua partecipazione alla Dakar è datata 2019. Due anni dopo il pilota di Gavardo torna ma in veste di navigatore. Bertoldi ha infatti accettato l’invito di Michele Cinotto a prendere parte alla corsa salendo a bordo di una Polaris RzR Pro XP nella categoria Ssv.

Debutto assoluto per Gianpaolo Cavagna e Gianni Pelizzola. La coppia bresciana è iscritta alla Dakar 2022 nella categoria “Vetture classic” dedicate a macchine con oltre vent’anni sulle spalle e già iscritte in passato al rally. Il duo Cavagna-Pelizzola sarà al via con una Nissan Patrol GR del 1999 Diesel 2.8.

Ai quattro driver bresciani si deve aggiungere la partecipazione dell’equipaggio composta da Luciano Carcheri e Giulia Maroni portacolori della Squadra Corse Angelo Caffi. Una presenza ad impreziosire la spedizione bresciana all’edizione 2022 della Dakar.

Fonte: Bresciaoggi

RICORDA: è ancora attivo il sondaggio di Bresciasport.net “VOTA LO SPORTIVO BRESCIANO DELL’ANNO 2021”

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy