PORSCHE CARRERA CUP: GRAN FINALE NEL TEMPIO DELLA VELOCITA’

0

La Porsche Carrera Cup Italia sbarca a Monza ed è pronto ad assegnare i titoli 2021. In lizza per la conquista del tricolore tre piloti bresciani. Nella massima categoria Alberto Cerqui arriva all’appuntamento brianzolo in testa alla classifica. 173 i punti fin qui conquistati dal pilota di Preseglie alla ricerca del suo primo titolo Porsche.

“Monza è una pista che ben conosco, la considero la pista di casa -il pensiero di Cerqui rilasciato a Bresciaoggi-. Non sarà un weekend facile specialmente se incombe l’ipotesi maltempo. Da parte mia e del team servirà la massima concentrazione. Arrivo all’ultimo atto della stagione molto fiducioso: l’iter della stagione ha dimostrato che siamo stati competitivi in ogni pista sulla quale abbiamo corso. Mi auguro di avere anche un pizzico di fortuna dalla mia parte”.

In terza posizione, a quota 151 punti, c’è l’altro bresciano in corsa per la corona. È Gianmarco Quaresmini fresco di ottimi risultati conquistati nella Porsche Carrera Cup Francia e desideroso di riprendersi con gli interessi quanto lasciato sull’asfalto di Franciacorta. Il pilota del team Tzunami ha 22 punti da recuperare sull’amico e rivale Cerqui.

“Sono reduce dall’esperienza in Francia dove ho concluso al settimo posto della generale -racconta Quaresmini-. Arriviamo da due ritiri pesanti a Franciacorta. Arrivao perciò a Monza con la mente libera: non ho nulla da perdere. Il mio obiettivo sarà quello di dare il massimo guardando alla fine delle due gare cosa saremo riusciti a conquistare, tentiamo l’impresa”. I

Il terzo incomodo nella lotta al titolo tra bresciani sarà Alessandro Giardelli, secondo in classifica a quota 167 punti. In gara con i Pro anche il giovanissimo Leonardo Moncini pronto a chiudere il suo primo anno puntando ad un exploit.

“Mi sento migliorato e le ultime gare lo hanno dimostrato riuscendo a fare gli stessi tempi del mio compagno di squadra Cerqui”.

Fari puntati anche sulla Michelin Cup, il campionato dedicato ai gentlemen driver dove il bresciano Alex De Giacomi ha ancora grandi chance di vittoria del titolo. Il driver di Caino arriva a Monza da secondo della classe ma con soli 2 punti da recuperare (72 contro 70) rispetto al rivale Marco Cassarà.

“Il mio modo di approcciarmi alle gare non cambia anche se siamo a fine stagione -illustra De Giacomi-. Testa bassa e pedalare rimane il mio motto. I conti li facciamo alla fine”.

Il programma del weekend si articolerà sui tre giorni. Oggi giornata di test cronometrati. Sabato mattina le qualifiche ufficiali mentre gara-1, scatterà dalle 16.20. La seconda finale, gara-2, vedrà accendere il semaforo verde dalle 11.05. Entrambe le manche saranno visibili su Sky Sport Action (canale 206 di Sky) e sul sito www.carreracupitalia.it.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy