PORSCHE CARRERA CUP: QUARESMINI AD UN PASSO DAL TITOLO

18

NELLA MICHELIN CUP IMPRESA QUASI IMPOSSIBILE PER ALEX DE GIACOMI. SI CORRE AL MUGELLO

La Porsche Carrera Cup Italia è pronta all’atto finale della stagione. Il campionato monomarca della casa di Stoccarda vivrà al Mugello le ultime due manche del 2022. Grande attesa per le gare sul tracciato toscano in considerazione del fatto che da assegnare ci sono ancora i titoli italiani. Nelle due classifiche, l’assoluta e la Michelin Cup dedicata ai gentlemen driver, per la corona d’alloro in corsa ci sono due portacolori della scuola motoristica bresciana. Nella graduatoria assoluta Gianmarco Quaresmini è ad un passo dalla conquista del titolo tricolore. Il driver franciacortino del team Ombra Racing arriva all’appuntamento del Mugello con il primo posto forte dei 198 punti conquistati fino ad ora. 47 punti di vantaggio su Giorgio Amati secondo e 63 su Ludovico Laurini attualmente terzo. “Non vediamo l’ora di scendere in pista -ha ammesso Quaresmini-. L’attesa è davvero tanta considerato che l’obiettivo stagionale è dietro l’angolo. Nessuna pressione: cercherò, come sempre, di fare il massimo stando attento ad ogni situazione complicata. Vogliamo assolutamente chiudere in bellezza una stagione che ci ha visto protagonisti in ogni pista”. Nella Michelin Cup missione quasi impossibile per Alex De Giacomi. Il driver di Caino, in pista con i colori dello Tsunami RT, è attualmente secondo nella speciale classifica dedicata ai piloti gentlemen. 24 sono i punti da recuperare rispetto all’attuale capo classifica Marco Cassarà, primo con 116 punti. Reduce da un buon weekend due settimane fa a Monza per De Giacomi non è più tempo di fare calcoli. “La vittoria del campionato non dipenderà solo dal nostro risultato -confessa senza giri di parole il pilota bresciano-. Noi dobbiamo cercare di fare il meglio sperando anche nella fortuna. Sappiamo che non sarà affatto facile ma fino all’ultimo venderemo cara la pelle”. Sia Gianmarco Quaresmini che Alex De Giacomi hanno già conquistato un titolo italiano. Quaresmini ha trionfato nella Carrera Cup Italia nel 2018 mentre De Giacomi ha ottenuto il successo nella Michelin Cup due volte: nel 2014 e nel 2016. Fuori dai giochi per la vittoria c’è Alberto Cerqui. Il campione italiano assoluto in carica è stato vittima di una stagione non certo fortunata dovendo dire addio ai sogni di gloria di bissare il trionfo dello scorso anno. “Purtroppo questa stagione è andata così -ha ammesso Cerqui-. Non siamo stati continui e la fortuna non ci ha certo assistito. Abbiamo lasciato troppi punti per strada non permettendoci di arrivare al Mugello a lottare per il titolo. Il mio desiderio è comunque chiudere la stagione sul podio”. Con 132 punti fin qui racimolati Alberto Cerqui è attualmente quarto in classifica con la possibilità concreta di chiudere nei primi tre posti della graduatoria assoluta. Al Mugello vetture in pista già dal giovedì mattina per i primi test collettivi. Nel pomeriggio spazio alle qualifiche ufficiali con la ricerca della pole position. Sabato dalle 17.10 semaforo verde per gara-1 (28’+1 giro) mentre gara-2 sarà in programma domenica alle 15.55 (28’+1 giro).

Fonte Bresciaoggi

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy