PORSCHE CUP ITALIA: DE GIACOMI SI RILANCIA A IMOLA

137

PRIMO IMPORTANTE SUCCESSO IN STAGIONE PER IL PILOTA BRESCIANO

Il fine settimana di Imola regala ad Alex De Giacomi la prima gioia de 2024. Il portacolori del team Tsunami riesce a conquistare il primo successo nella categoria Michelin Cup della Porsche Carrera Cup Italia.

Il driver di Caino ha vissuto un fine settimana da montagne russe iniziato sotto il diluvio delle prove libere del venerdì. Pochi giri e tanta acqua hanno minato la preparazione e la rincorsa alla pole position del sabato. De Giacomi coglieva il quarto tempo della Michelin Cup a pochi decimi dal primato.

In gara-1 Alex partita molto bene giocandosi subito le posizioni da podio. A metà della corsa, durante una concitata fase contraddistinta da numerosi duelli, il pilota bresciano usciva di scena alla Rivazza 2 quando era in lotta per la terza posizione di categoria.

La ruota della fortuna girava a favore di De Giacomi in gara 2. Scattato alla perfezione sotto i semafori rossi, il driver del team Tsunami prendeva subito la testa della corsa in Michelin Cup portando a compimento una grande vittoria contraddistinta da ottimi tempi sul giro. Per Alex De Giacomi si tratta del primo successo stagionale.

Le considerazioni di Alex De Giacomi nel post gara di Imola:

”E’ stato un fine settimana intenso. Il maltempo di venerdì ha complicato un po’ i nostri piani per la qualifica nella quale c’è stato poi tanto traffico in pista. Purtroppo sabato siamo usciti di scena durante una concitata fase di gara mentre lottavamo per il podio. Fortunatamente la ruota ha girato nella successiva prova domenicale. Non nascondo che in gara 2 ero terrorizzato nel non vedere il traguardo per l’ennesima volta: l’ultimo giro è stato davvero lunghissimo! Devo fare i complimenti a Giorgi e De Amicis perché stanno anche loro andando veramente forte. Quest’anno il campionato sarà veramente combattuto, la dimostrazione è nella compattezza della classifica e nelle bellissime sfide che si animano nei weekend di gara. Ora non crogioliamoci troppo sugli allori, la strada da percorrere è ancora lunga ed il lavoro da fare è molto. Testa bassa pensando al prossimo round del Mugello sperando che la ruota stia girando”.

Una Michelin Cup 2024 mai così combattuta come in questa annata. Sono i numeri a raccontare di una bagarre per il primato: quattro diversi vincitori nelle prime quattro gare disputate, mentre i primi 4 in classifica sono racchiusi in soli 4 punti. Alex De Giacomi occupa la quinta posizione ma la vittoria di Imola rilancia le sue ambizioni per la stagione.

La classifica della Michelin Cup dopo 4 gare di campionato:

1° Fenici 39 punti

2° Giorgi 38

3° Gnemmi 37

4° Pastorelli 35

5° De Giacomi 27

6° De Amicis 24

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy