PRIMAVERA KO CON IL MILAN 3-1 SOTTO LO SGUARDO DI CELLINO

402

La Primavera di Elia Pavesi cade in campionato 3-1 contro il Milan guidato in panchina dall’ex Federico Giunti. Nonostante una grande prestazione la formazione biancoazzurra esce battuta dalla gara del San Filippo.

Sotto lo sguardo del presidente Massimo Cellino, seduto accanto al responsabile del settore giovanile Christian Botturi, le baby rondinelle vanno sotto per effetto del gol di Mionic. Il pareggio momentaneo del Brescia lo siglava Torchio.

Il rigore di Pecorino tagliava le gambe alla squadra di Pavesi ed il Milan siglava anche il 3-1 con Sala. In campo per la Primavera del Brescia anche Viviani e Semprini scesi dalla Prima Squadra.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy