QUANDO FEDERICO DIONISI POTEVA DIVENTARE BIANCAZZURRO

228

Uno dei punti di forza del Frosinone di Alessandro Nesta è certamente Federico Dionisi. L’attaccante, vera e propria bandiera della compagine ciociara, veste i colori del Frosinone dal 2014. Esploso con la maglia del Livorno, Dionisi si è consacrato tra Serie A e Serie B proprio con i gialloblù. 192 presenze e 62 reti fino ad ora quelle collezionato da Dionisi con il Frosinone.

E pensache che proprio Dionisi era stato oggetto del desiderio in estate del Brescia per rinforzare il reparto d’attacco. Sondaggi veri e propri non andati a buon fine anche e soprattutto per la volontà del calciatore di rimanere a Frosinone dove è stato fatto cittadino onorario dopo la conquista della storica promozione in Serie A del 2015.

Seconda punta con il fiuto del gol Federico Dionisi vivrà sabato una sfida particolare contro una squadra che poteva essere la sua, contro avversari che avrebbero potuto essere compagni di spogliatoio. Così non è stato ed ora Dionisi sarà un avversario da battere.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy