RALLY WRC ITALIANO: SFUMA IL TITOLO PER LUCA PERDERSOLI

0

Il Campionato Italiano WRC è affare di Luca Rossetti e del bresciano Manuel Fenoli. Il grande sconfitto è Luca Pedersoli. Il grande rivale di Rossetti per la conquista del campionato si è dovuto accontentare della seconda posizione nella classifica generale ed un titolo sfumato sul più bello.

Il “Pede” è stato vittima di un incidente alla prima prova speciale delle sei in programma nella manifestazione comasca. Un durissimo colpo, in tutti i sensi, quello subito dal driver salodiano. La sua rincorsa all’ennesimo tricolore della carriera si è fermata contro un guard-rail lungo la PS1 Sormano-Zelbio-Nesso mandando letteralmente in fumo la sua Citroen DS3 WRC e i sogni di gloria.

“La vettura sullo sconnesso veloce, da sesta piena, ha “bampato” troppo allargandomi verso l’esterno -ha raccontato Pedersoli-. Ho strisciato qualche metro, pensavo di farcela ma ad un certo punto si è agganciato il frontale sotto il guard-rail. Mi sono girato e la vettura è finita contro la protezione”.

Un incidente ad estromettere subito il pilota bresciano dalla lotta per la conquista per la vittoria.

“È andata così, di certo l’epilogo non mi può andar bene -chiosa Pedersoli-. Avevamo le carte in regola per giocarcela fino alla fine. Una cosa è certa: ci riproveremo”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy