RIPARTE IL TROFEO MOTOESTATE: A VARANO IN PISTA 250 PILOTI

93

Tutto è pronto per la nuova stagione del Trofeo Motoestate. Il campionato motociclistico organizzato dalla bresciana SH Group non ha perso la sua caratteristica principale: permettere a molti amatori di vivere l’emozione e l’esperienza di sentirsi piloti in un vero campionato a costi accessibili. Così racconta il Bresciaoggi, un format vincente visto il numero altissimo di adesioni. Per la prima delle cinque tappe della stagione 2021 i Trofei Motoestate, sponsorizzato quest’anno MP, porteranno in pista circa 250 piloti.

“Lo scorso anno abbiamo dovuto fare i conti con le problematiche portate dalla crisi pandemica -racconta Bruno Sandrini, titolare della SH Group-. Quest’anno partiamo con poche certezze ma partiamo. Purtroppo la situazione pandemia non ci consente di programmare a dovere i vari weekend. Lavorare così è davvero difficile e faticoso”.

Nonostante le numerose difficoltà superare la SH Group ha comunque fatto prevalere lo spettacolo, assicurato da un calendario che prevederà, oltre il weekend inaugurale di Varano de’ Melegari le gare sui tracciati di Cremona il 30 maggio, Varano il 27 giugno, Cervesina il 18 luglio per chiudere il 19 settembre a Cremona. Come da tradizione del Trofeo Motoestate tante saranno classi per ogni gusto e capacità.


Pronto a rimontare in sella del tuo scooter? Guarda questo casco jet Kappa Urban open face, dotato di visiera ad alta protezione realizzato in materiale policarbonato. Un casco leggero (peso 1050 gr), economico ed Omologato CE.

La classe di ingresso sarà la Race Attack, suddivisa in 600 e 1000. Per crescere e puntare ad un futuro nel mondo delle corse per i tanti aspiranti Valentino Rossi sono le classi 125, la 300 e la Moto4. Per i più esperti possibilità di divertirsi e battagliare nella classe Supermono, la 600 Open e Stock, la1000 Open e Stock.

Nella prima tappa di Varano special guest saranno Claudio Corti e Bradley Smith. I due pilori, ex MotoGp, si cimenteranno in sella alle loro Yamaha R3 300 nelle prove della mattinata per poi mettersi a disposizione dei piloti per dispensare consigli. Fari puntati sui piloti bresciani iscritti al trofeo. Nella 600 Open rientra dopo un lungo periodo di inattività Michele Filippi. Nella 300 punta in alto Marcello Castagna così come il neofita Matteo Cristini. Nella 1000 Open Paolo Cristini non nasconde i sogni di gloria.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy