ROMULO CHIAMA, IL PORTO ALEGRE NON RISPONDE

189

Dopo le dichiarazioni rilasciate a Globo Esporte da parte di Romulo sulla volontà di tornare in Brasile, in particolare all’International de Porto Alegre, il club carioca non sembra aver colto favorevolmente l’auto candidatura del centrocampista del Brescia.

Secondo i media locali che stanno seguendo la vicenda il costo elevato dell’operazione per l’ingaggio non combacerebbe con le recenti difficoltà economiche del calcio brasiliano dovute al coronavirus. Una mancanza di fondi che potrebbe lasciare il sogno di Romulo incompiuto.

Il giocatore ha un contratto con il Brescia fino al 30 giungo del 2020, quindi in scadenza. Se non sarà il Brasile la sua destinazione c’è da essere abbastanza sicuri che anche la sua permanenza a Brescia è a rischio.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy