SALERITANA, CASTORI: “BRESCIA FORTE ANCHE IN EMERGENZA”

181

Fabrizio Castori, allenatore della capolista Salernitana, ha parlato della partita di sabato al Rigamonti contro il Brescia del nuovo allenatore Davide Dionigi.

“Abbiamo recuperato Lopez per questa partita, martedì prossimo contiamo di avere a disposizione anche Veseli e Schiavone, mentre per Karo è ancora presto. La nostra condizione è complessivamente buona, il morale è alto e affrontiamo il Brescia che è tra le più forti della categoria. Match difficilissimo, ma siamo pronti per affrontare quest’esame”.

“Hanno anche un nuovo allenatore che potrà portare un rinnovamento sul piano mentale. Il ribaltone tecnico dà sempre una marcia in più. Il Brescia l’anno scorso era in serie A, ha tanta qualità ed è tra le più forti. Onestamente perdono tanto con l’assenza di Donnarumma e Bisoli, ma la loro competitività non è assolutamente in discussione. Io guardo in casa mia e so che abbiamo lavorato molto bene, al netto delle difficoltà dettate dall’emergenza meteo”. 

“Ciclo importantissimo, non ci sono dubbi. Si gioca sempre e le risorse umane, abbinate alla condizione, fanno la differenza. Sarà un periodo molto impegnativo, c’è sempre la variabile del Covid che va tenuta in considerazione: al momento siamo stati attenti e non ci sono stati problemi, ma chiunque si imbattesse in questo problema con una gara ogni tre giorni andrebbe incontro a un dramma sportivo. Da qui al 3 gennaio il campionato può svoltare, esprimendo un assestamento in classifica. Chi esce bene da questo ciclo può fare delle considerazioni”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy